PROGETTO SMART&Touch-ID

L’HUB per la creazione di sistemi riabilitativi innovativi-SMART, connessi a bisogni e territorio-Touch, individualizzati-ID e sostenibili.

Il progetto SMART&Touch-ID promuove le attività di un Hub territoriale virtuoso al servizio del paziente-cittadino e vedrà la creazione e validazione di percorsi di cura riabilitativi per le malattie croniche non trasmissibili (NCD dall’inglese Non-Communicable Diseases) con tecnologie abilitanti (SMART) per rispondere ai bisogni di benessere (Touch) e di personalizzazione (ID). Lo sviluppo tecnologico sarà basato sulle esigenze, in continua evoluzione, dell’ecosistema costituito dai pazienti, Pubbliche Amministrazioni (PA) e territorio per spostare il paradigma del care riabilitativo dal “volume” al “value”. Il progetto si inserisce a pieno titolo nella grande sfida dell’OMS di promuovere la salute mentale ed il benessere dei pazienti con NCD che rappresentano la seconda minaccia globale alla salute dopo l’inquinamento ambientale e sono responsabili di circa il 70% della mortalità nel mondo, assorbendo gran parte delle risorse economiche degli Stati. Tale scenario si rispecchia nella situazione italiana e in Lombarda dove si contano 3 milioni di malati cronici con NCD con un assorbimento di costi pari al 70% del Fondo Sanitario Regionale, ossia un costo annuo di circa 14 miliardi di euro (fonte: banca dati assistito Regione Lombardia). La suite di soluzioni SMART&Touch-ID generate dall’HUB saranno valutate anche ai fini di definirne la sostenibilità per valutarne gli impatti. La generazione di nuovi modelli di care orientati al benessere risponderà ai bisogni creando una sinergia virtuosa tra cittadini, territorio, specialisti, medici, pubblica amministrazione e comparto industriale nella definizione circolare positiva di bisogni, requisiti funzionali, tecnologie abilitanti e sostenibilità.

La mission di SMART&Touch-ID è rafforzare la dimensione del care riabilitativo entro il paradigma del “Technology-Enabled Smart Healthcare” in clinica e oltre i muri dell’ospedale (territorio e domicilio), fornendo nuovi modelli e soluzioni individualizzate. Tale mission si concretizza nell’obiettivo di creare un HUB di riabilitazione, un incubatore tecnologico, aggregatore di competenze e professionalità, che supporti l’intero processo di innovazione e sviluppo di nuove tecnologie: lo SMART&Touch-ID.

 I principali obiettivi di SMART&TOUCH-ID sono:

  1.  La costituzione dell’HUB nelle sue componenti per la definizione delle attività e delle procedure di modellizzazione e profilazione del bisogno, e suo management nel tempo.
  2. La valutazione e validazione anche in termini di sostenibilità di modelli di “Technology-Enabled Smart Healthcare”. 
  3. Il consolidamento dell’HUB nella creazione di collaborazioni con partner industriali, PA e OdR che hanno dato o daranno l’endorsement al progetto ai fini di diffondere le conoscenze sviluppate e maturate nell’HUB anche in ottica nazionale e internazionale. 

News

Call Hub, idee che innovano

L’evento, in diretta streaming dalle 10, sarà dedicato alle idee innovative capaci di rispondere ai bisogni dei cittadini e del territorio, anche in questo momento storico di grande cambiamento. Con il format del matching, nella sessione pomeridiana, sarà possibile incontrare i vincitori della Call Hub in appuntamenti one-to-one in modalità interamente virtuale e interattiva. Vai all’evento.